Skip to main content
Solidarietà dell'UE con l'Ucraina

In fuga dall'Ucraina: sostegno all'istruzione

   

Queste informazioni sono disponibili anche in: ucraino | українська |  russo | русский

Sostegno all'istruzione

Secondo le stime disponibili, quasi la metà dei rifugiati ucraini sono minori in età scolare. Tornare a scuola contribuirà ad alleviare lo stress psicologico, dando loro un senso di stabilità e normalità e una prospettiva per il futuro.  

La Commissione:

  • finanzia il sostegno alle scuole, all'istruzione e formazione professionale e all'educazione e cura della prima infanzia attraverso i fondi di coesione dell'UE, Erasmus+ e il Corpo europeo di solidarietà
  • sta istituendo un gruppo di solidarietà dell'UE in materia di istruzione per l'Ucraina con l'intento di individuare le esigenze dei bambini ucraini e sostenere gli Stati membri che li ospitano, anche tramite l'apprendimento tra pari e l'orientamento strategico
  • fornisce accesso a materiale didattico in ucraino e offre risorse e corsi online agli insegnanti attraverso la piattaforma online europea per l'istruzione scolastica, School Education Gateway
  • sostiene gli insegnanti tra i rifugiati favorendo l'accesso ai programmi e agli scambi dell'UE nella comunità eTwinning.

La Fondazione europea per la formazione professionale ha istituito un polo di risorse con informazioni per le persone fuggite dall'Ucraina affinché possano proseguire o accedere all'istruzione e alla formazione nei paesi dell'UE, far comprendere e riconoscere le loro qualifiche a fini di lavoro o studio e trovare opportunità professionali.

Opuscolo con pittogrammi in italiano e ucraino per studenti e insegnanti

Grazie a una serie di pittogrammi questo pratico opuscolo può aiutare chi parla ucraino e italiano a comunicare superando i primi ostacoli.

Download

Spazio europeo della ricerca per l'Ucraina

Il portale "Spazio europeo della ricerca per l'Ucraina" è uno sportello unico con servizi di informazione e sostegno a favore dei ricercatori rimasti in Ucraina e di quelli che fuggono dal paese. Il portale riunisce iniziative a livello europeo, iniziative nazionali e iniziative avviate da gruppi non governativi. Lo scopo è quello di aiutare i ricercatori a trovare un alloggio e opportunità di lavoro, facilitare il riconoscimento dei loro diplomi e offrire altri servizi.

Il portale è stato avviato sulla rete EURAXESS, che sostiene la comunità scientifica collegando oltre 600 centri di ricerca e 43 portali nazionali degli Stati membri dell'UE e dei paesi associati al programma Orizzonte Europa. 

Altre iniziative dell'UE prevedono l'accesso a Science4Refugees, un'iniziativa EURAXESS che offre ai rifugiati tirocini e posti di lavoro part-time e a tempo pieno, ma anche l'accesso alla comunità scientifica europea e alle azioni Marie Skłodowska-Curie per ricercatori a rischio.

Documenti

Factsheet - Refugees from Ukraine: Support to school children and teachers
English
(HTML)
Scarica